Premi Oscar: da Toy Story a Inside Out, quali sono i film animati più premiati di sempre?

Premi Oscar: da Toy Story a Inside Out, quali sono i film animati più premiati di sempre?
di

Dopo i film stranieri più vincenti prima di Parasite, la nostra rubrica dedicata ai Premi Oscar prosegue, mentre la cerimonia degli Academy Awards 2021 prevista per domenica 25 aprile è sempre più vicina.

Oggi dedichiamo la nostra attenzione ai migliori film d'animazione, quei pochissimi che sono stati in grado di 'oltrepassare' la barriera dell'Oscar al miglior film animato per arrivare ad ottenere candidature anche in altre categorie.

Il premio, uno dei più recenti dell'Academy, fu creato soltanto nel 2002 e fu assegnato per la prima volta a Shrek della DreamWorks Animation. Sarebbe rimasta la sola ed unica vittoria per lo studio di produzione, che nel corso degli anni sarebbe stato superato dalla Disney Animation (3 vittorie) e soprattutto dalla Pixar Animation Studios (10 vittorie), ad oggi anche lo studio col maggior numero di nomination in assoluto (15). Il regista più nominato nel campo dell'animazione è Pete Docter (con 4 candidature) mentre i più premiati sono, a pari merito, Brad Bird, Pete Docter, Jonas Rivera, Andrew Stanton e Lee Unkrich, con due vittorie ciascuno.

Ma per quanto riguarda i film? Ebbene i film d'animazione possono essere nominati anche per altre categorie degli Oscar, ma la cosa è accaduta molto raramente: il primo film animato ad essere stato nominato per miglior film è La bella e la bestia (1991, ovvero quando ancora non esisteva neppure l'Oscar per il film d'animazione), e lo stesso hanno fatto anni dopo anche Up (2009) e Toy Story 3 (2010).

Valzer con Bashir (2008) è l'unico film d'animazione nominato per il miglior film internazionale (e paradossalmente non venne nominato per il miglior film d'animazione), mentre The Nightmare Before Christmas (1993), Kubo e la spada magica (2016) e Il re leone di Jon Favreau (2019) sono gli unici film d'animazione ad essere stati nominati per i migliori effetti visivi.

Infine Toy Story della Pixar è il primo (e ad oggi unico) franchise con più vittorie, grazie a Toy Story 3 (2010) e Toy Story 4 (2019), mentre il capitolo originale Toy Story - Il mondo dei giocattoli nel 1996 fu insignito di un Oscar Speciale a John Lasseter (per il primo lungometraggio interamente animato al computer) e ricevette anche tre nomination come migliore sceneggiatura originale, miglior colonna sonora e miglior canzone.

Quanto è interessante?
3