Predator, Arnold Schwarzenegger potrebbe tornare nei panni di Schaefer

di

Shane Black, come riportato da diversi mesi, è al lavoro su un nuovo capitolo della serie di Predator. L'attore, che nel film del 1987 interpretava il ruolo di Rick Hawkins, si è occupato anche della sceneggiatura e oggi emerge che nel copione finale ci sarà spazio anche per Dutch Schaefer.

Il maggiore Schaefer prese vita, negli anni '80 grazie all'interpretazione di Arnold Schwarzenegger e il regista presto incontrerà proprio l'attore per discutere del suo ritorno in quel ruolo. In quel periodo, d'altronde, uno dei ruoli simbolo per l'austriaco naturalizzato americano, fu proprio quello del membro delle forze speciali statunitensi che si trovava a dover affrontare un cacciatore alieno nella giungla di un paese dell'America Centrale che non veniva propriamente specificato. L'ex governatore della California, tornato oramai sul set in pianta stabile, sancirebbe un nuovo ritorno in un ruolo ben noto, ma nemmeno l'unico: Arnold Schwarzenneger, infatti, sta valutando anche la possibilità di vestire nuovamente i panni di Conan nell'ancora non confermato, ma tanto vociferato remake di The Legend of Conan.

Nel mentre, però, Shane Black, che continuerà la lavorazione di Predator soprattutto per completare il cast e risolvere la questione Schaefer, sarà presto al Festival di Cannes di quest'anno per presentare il suo nuovo film, The Nice Guys, con protagonisti Russell Crowe e Ryan Gosling, che vestiranno i panni di una coppia di poliziotti sboccata e irriverente.

Quanto è interessante?
0