Power Rangers: il regista spiega perché i Rangers si trasformano più tardi

di

Power Rangers è stato un flop al botteghino ma ha costituito un riavvio un po' diverso del franchise al cinema, soprattutto per quanto riguarda alcuni dettagli, modificati dal regista Dean Israelite. In particolare, una delle modifiche più rilevanti ha riguardato il morphing, il processo di trasformazione dei Power Rangers.

Rispetto agli altri film, dove i Rangers avviavano il processo di trasformazione ognuno attraverso il proprio morpher, un dispositivo che permette ai ragazzi di chiamare a loro il potere dei Power Rangers e indossare i famosi costumi. Nel film di Israelite questo processo esiste ma arriva in un lasso di tempo decisamente dilatato.
"Questo m'interessava creare nel film. Un film in cui i Power Rangers non possono trasformarsi, o meglio, non subito. Ci si aspetta, da un film di supereroi, che i protagonisti si trasformino in quei supereroi ma in Power Rangers i ragazzi volevo che si allenassero e capissero come ottenere quegli strumenti." ha raccontato il regista.
Un approccio apprezzato dai fan anche se questo processo ritardato nel film non è stato apprezzato proprio da tutti.
"Volevo che l'armatura fosse una metafora e bisognava ritardare questa cosa perchè i Rangers avrebbero dovuto meritarsela." Una scelta decisamente audace.
Il cast di Power Rangers è composto da Dacre Montgomery, Naomi Scott, RJ Cyler, Becky G, Ludi Lin, Bryan Cranston, Elizabeth Banks, David Denman, Sarah Grey, Anjali Jay e Patrick Sabongui.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4

Power/Rangers

Power/Rangers
  • Genere: Fantascienza
  • Regia: Joseph Kahn
  • Interpreti: Katee Sackhoff, James Van Der Beek, Will Yun Lee
  • Sceneggiatura: Joseph Kahn, James van der Beek
  • +

Quanto attendi: Power/Rangers

Hype
Hype totali: 4
60%
nd