Power Rangers: il reboot cinematografico è legato alla serie TV? Ecco tutti i dettagli

Power Rangers: il reboot cinematografico è legato alla serie TV? Ecco tutti i dettagli
di

Le ultime notizie relative al reboot cinematografico dei Power Rangers risalgono al dicembre dello scorso anno, quando era vociferato il nome di Jonathan Entwistle (The End of the Fucking World) come possibile regista, e adesso arrivano ulteriori novità circa il progetto.

A riportare questi curiosi dettagli ci ha pensato The Illuminerdi, rivelando soprattutto che questo nuovo film dovrebbe seguire la stessa continuity delle serie televisive, unificando in sostanza il franchise. Questo significa che gli ultimi 28 anni di storia e personaggi di Power Rangers saranno resi canonici, con il film che presenterà inoltre al grande pubblico un nuovo gruppo di Rangers provenienti da diversi background sociali e razziali, dalle comunità afroamericane a quelle asioamericane fino a esponenti LGBTQ+. A quanto pare la leader del gruppo sarà inoltre una donna.

Il sito aggiunge infine che il cattivo principale del reboot sarà Lord Zedd, con Zordon coinvolto invece in elementi narrativi inerenti i viaggi nel tempo, in particolar modo nel passato, dato che il gruppo dovrebbe essere trasportato di peso indietro nel tempo. Il progetto presenterà anche "molteplici look dei personaggi e degli Zord nel corso dell'avventura", il che potrebbe significare versioni diverse dei MMPR e degli Zord fino all'era moderna.

Le riprese del reboot dei Power Rangers sono prevista in Nuova Zelanda e a quanto pare Hasbro avrebbe deciso di focalizzarsi molto più sui Mighty Morphin Power Rangers, l'era più amata e popolare di tutto il franchise.

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
3