Power Rangers: Becky G rivela quando è diventata un vero Power Ranger

di

Becky Gomez (Becky G per gli amici), ha affrontato un viaggio spettacolare con i Power Rangers, per la regia di Dean Israelite, ma c'è un momento specifico che ricorda vividamente, che l'ha portata ad abbracciare completamente il ruolo.

Lo spiega nella versione Blu-ray ma il concetto lo ha elaborato durante una conversazione con ComicBook.com:

"Beh, il sollievo arriva in molti modi. Uno, per esempio, è stato quando ho scoperto che riuscivo a entrare nel costume. Non avete idea di che pressione ci sia dietro il poter entrare nel costume. Perché sai quanto spendano per realizzarli, il tempo che ci vuole a farli e tu pensi solo che non vuoi essere il panzerotto che cede alla tentazione di mangiare troppe patatine fritte, per poi non entrare nella tuta. Che cavolo faresti, a quel punto?

Quindi quello è stato un sollievo, e poi anche il momento in cui ho realizzato che era tutto vero, che mi stava succedendo davvero. Tipo, hey, sono un supereroe!"

La Gomez ha poi specificato quale fosse il processo dietro la "vestizione" del costume da Ranger, e il momento in cui ha visto sé stessa come un Power Ranger:

"Non dimenticherò mai la mia ultima audizione, quando ho incontrato ufficialmente i direttori del casting, Dean e loro... insomma ero io e c'erano, direi, altre tre ragazze, e tutti che ci prendevano le misure, e poi c'era questa sarta che mi prendeva le misure col metro e io ricordo di aver chiuso gli occhi, focalizzando, e vedendo me stessa dentro al costume di scena.

La donna mi ha anche misurato il cranio e io immaginavo come sarebbe stata la mia testa dentro il casco e le mie dita dentro la tuta. Insomma, capite che intendo? Pensavo a me stessa nei panni di un Power Ranger, come sarei sembrata? Cercavo di crearmi l'immagine mentale della scena. E dopo che la prima vestizione è finita me ne stavo lì, davanti allo specchio, ed era così surreale. Ho aperto gli occhi ed ero nel costume. Ero un Ranger. Capite che intendo?"

Insomma, un'esperienza unica.

Quanto è interessante?
1