Marvel

Pom Klementieff, star di Guardiani della Galassia, voleva essere una degli X-Men

Pom Klementieff, star di Guardiani della Galassia, voleva essere una degli X-Men
di

Parlando con Variety Pom Klementieff, star del Marvel Cinematic Universe grazie al franchise di Guardiani della Galassia, ha rivelato di aver sempre sognato di far parte di un film degli X-Men.

Queste le parole dell'attrice:

"Il mio sogno era di essere in X-Men", ha detto la Kementieff alla rivista. "Era il mio sogno. Ricordo di aver visto Tempesta, interpretata da Halle Berry, e di aver detto: 'Cazzo, voglio essere in quel film!' Era come me. Era mista. Io sono coreana, russa e francese. Quindi volevo essere in X-Men."

Fino ad oggi, la Klementieff è apparsa nel ruolo di Mantis in tre film dei Marvel Studios, esordendo in Guardiani della Galassia Vol.2, ricoprendo un ruolo importante in Avengers: Infinity War e infine comparendo brevemente nel recente Avengers: Endgame; prossimamente la rivedremo ancora in Guardiani della Galassia Vol.3, ultimo capitolo della trilogia scritta e diretta da James Gunn.

E anche se teoricamente il sogno dell'attrice di diventare una degli X-Men potrebbe non avverarsi mai, chissà che un giorno non possa recitare al fianco dei nuovi mutanti della Marvel, che molto presto arriveranno nel Marvel Cinematic Universe: pensate che prima o poi i Guardiani incroceranno la loro strada con i supereroi guidati da Charles Xavier? Ditecelo nella sezione dei commenti.

Per altri approfondimenti, scoprite perché James Gunn non dirigerà altri film della saga dopo il prossimo capitolo e il periodo di uscita di Guardiani della Galassia Vol.3.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4