Playhouse Disney diventa Disney Junior

di

Il canale televisivo si evolve. A partire dal 14 maggio 2011, la magia Disney sarà alla base della nuova esperienza televisiva per i bambini in età prescolare dai 3 ai 7 anni: The Walt Disney Company Italia annuncia il lancio di Disney Junior, il canale televisivo dedicato ai bambini di età compresa fra i 3 e i 7 anni, disponibile in Italia a partire dal prossimo 14 maggio sulle piattaforme di SKY e Mediaset Premium. Disney Junior, sostituirà Playhouse Disney ampliando la sua offerta di contenuto con anteprime e classici Disney che rafforzeranno il legame affettivo con il pubblico raccontando storie coinvolgenti ed emozionanti. Adulti e bambini saranno accolti da magia, musica e personaggi esilaranti, che incoraggeranno i piccoli a ridere, cantare, ballare e, soprattutto, a divertirsi. Il canale ospiterà alcune tra le serie preferite dai telespettatori, come La Casa di Topolino, Manny Tuttofare, Agente speciale Oso, insieme a show assolutamente inediti come Jake e i Pirati dell’Isola che non c’è e il grande ritorno di Art Attack con i nuovi episodi. Questa evoluzione del canale rappresenta il nuovo corso di The Walt Disney Company nell’ambito della strategia globale dedicata all’età prescolare, che per l’Italia ha avuto il suo inizio nel 2005 con il lancio di Playhouse Disney, il primo canale interamente dedicato all’infanzia. La programmazione di Disney Junior inviterà mamma e papà a partecipare, insieme al loro bambino, all’esperienza Disney fatta di magia, musica, personaggi e storie, incorporando temi specifici legati all’apprendimento e allo sviluppo dei bambini di età compresa tra i 3 e i 7 anni.

Attraverso la sua programmazione, che combina serie televisive e cartoni animati, Disney Junior ispira l'apprendimento attraverso il gioco, ponendo l'enfasi sullo sviluppo sociale ed emotivo del bambino. Il brand Disney Junior è stato creato lavorando continuamente al fianco dei genitori per garantire che tutti i contenuti siano "approvati dalle mamme". Carlotta Saltini, Chief Marketing Officer di Disney Italia, nel presentare il debutto di Disney Junior, ha dichiarato: "Abbiamo dato ascolto ai pensieri dei genitori e sviluppato la nostra offerta per andare incontro alle loro esigenze. Manterremo il meglio di Playhouse Disney, introducendo al tempo stesso nuovi show che sapranno conquistare la nostra fedele audience, e sviluppando programmi in grado di coinvolgere anche i bambini tra i 6 e i 7 anni. - Carlotta Saltini ha poi proseguito - Con Disney Junior, ci impegniamo nel creare una forte connessione emotiva con i bambini, e rafforzare il nostro rapporto di fiducia con i genitori. Lo faremo presentando i personaggi Disney classici insieme a quelli nuovi che, ci auguriamo, diventeranno i classici del futuro."

Quanto è interessante?
0
Playhouse Disney diventa Disney Junior