Pirati dei Caraibi 6 sarà un reboot e tornerà Jack Sparrow: sarà vero?

Pirati dei Caraibi 6 sarà un reboot e tornerà Jack Sparrow: sarà vero?
di

Nelle ultime settimane si è parlato molto del franchise di Pirati dei Caraibi a cui la Disney starebbe pensando molto per decidere su come muoversi per il prossimo futuro, se realizzare un sesto capitolo effettivo della saga oppure concentrarsi su un possibile reboot della storia con una nuova protagonista.

Gli ultimi rumor indicavano infatti Karen Gillan come protagonista del nuovo film, un reboot quindi al femminile con una nuova storia e nuovi personaggi, ma ultimamente altre voci suggerirebbero che la Disney avrebbe in mente sì un reboot ma non in forma drastica come si pensava inizialmente. L'idea dello studio sarebbe sì quella di riavviare il franchise con una nuova storia, ma lasciando ancora spazio al personaggio di Jack Sparrow, come sempre interpretato da Johnny Depp.

Secondo la reporter Skyler Schuler di The DisInsider, che per prima riportò la notizia del reboot di Pirati dei Caraibi e del remake in live-action di Hercules, il nuovo Pirati dei Caraibi sarebbe in realtà un soft reboot, simile alla strategia adottata dalla Paramount Pictures per Bumblebee con la saga di Transformers. Il nuovo film in questo modo sarà ambientato nello stesso universo, ma non agirà come seguito diretto delle precedenti storie con Jack Sparrow, pur permettendo al personaggio di rimanere coinvolto. Tuttavia, non si conosce ancora il ruolo che Sparrow avrà nella nuova storia guidata dalla Gillan.

Inizialmente la Disney aveva ingaggiato gli autori di Deadpool, Rhett Reese e Paul Wernick, per scrivere la sceneggiatura del nuovo film, ma questi hanno lasciato il progetto all'inizio del 2019, e più tardi nello stesso anno lo scrittore Ted Elliott (già collaboratore dei precedenti episodi della saga) e il creatore di Chernobyl Craig Mazin sono stati annunciati come nuovi sceneggiatori.

Quanto è interessante?
3