Un giorno di pioggia a New York di Woody Allen in Italia dal 3 ottobre grazie a Lucky Red

Un giorno di pioggia a New York di Woody Allen in Italia dal 3 ottobre grazie a Lucky Red
di

Un giorno di pioggia a New York (A Rainy Day in New York) di Woody Allen sarebbe dovuto uscire nelle sale americane lo scorso anno, ma dopo le polemiche mosse contro il regista per la riapertura del caso mediatico legato alle presunte molestie testimoniate Dylan Farrow, il film è stato tolto dai listini di Amazon Studios.

Da lì, una sequela di botta e risposta anche in sede legale, con Allen che ha accusato Amazon per la cancellazione immotivata dell'uscita del suo film, costatogli dunque tempo e denaro sotto contratto, citandoli in giudizio per una risarcimento di ben 68 milioni di dollari. In risposta, dopo qualche mese, la società ha controbattuto sottolineando come Allena abbia volontariamente "sabotato" il loro accordo con dei commenti non richiesti contro il movimento #metoo.

In America è dunque improbabile che il film veda la luce - almeno non molto presto -, per giunta in relazione a un caso già chiudo in termini giudiziali molti anni fa, con l'assoluzione di Allen dalle accuse, ma la Farrow continua ad accusare il padre, mentre la carriera di Allen, in patria, è davvero in difficoltà, anche in relazione alla recente notizia che almeno quattro grandi editori americani hanno rifiutato di pubblicare le sue memorie.

Detto questo, per l'Italia a quanto pare il discorso sarà diverso, visto che la Lucky Red di Andrea Occhipinti ha deciso di distribuire Un giorno di pioggia a New York, andando davvero contro tutto e tutti. La notizia è trapelata prima dai social del giornalista Mattia Carzaniga ed è poi state confermata dai canali ufficiali della Lucky Red, dove si legge che il film verrà distribuito nelle sale a partire dal prossimo 3 ottobre.

Il regista sembra però aver trovato un appoggio lavorativo in Europa, visto che è già al lavoro sul suo nuovo progetto, un film ambientato in Spagna.

Quanto è interessante?
2