Philip Baker Hall è morto: la star di Magnolia e Boogie Nights aveva 90 anni

Philip Baker Hall è morto: la star di Magnolia e Boogie Nights aveva 90 anni
di

Hollywood piange in queste ore un'altra, dolorosa perdita: pochi minuti fa è infatti stata annunciata, tramite un post su Twitter del vicino di casa Sam Farmer, la morte di Philip Baker Hall, indimenticabile caratterista celebre per i suoi ruoli in film come Magnolia, Boogie Nights e Il Talento di Mr. Ripley.

Nato a Toledo il 10 settembre del 1931, Philip Baker Hall aveva tagliato lo scorso anno il traguardo dei 90 anni: non sono ancora state rese note le cause della morte, ma dal post del già citato Farmer si intuisce che l'attore sia deceduto per cause naturali e senza soffrire.

"Il mio vicino e amico, nonché una delle persone più sagge, talentuose e gentili che io abbia mai incontrato, Philip Baker Hall, è morto in pace la scorsa notte. Era circondato dai suoi cari. Il mondo ora è un posto più vuoto" si legge nel post su Twitter con cui è stata diffusa la notizia della morte dell'attore.

La prima apparizione accreditata di Philip Baker Hall (dopo quella in Zabriskie Point di Michelangelo Antonioni) fu, nel 1970, in Cowards di Simon Nuchtern; il primo ruolo importante arriva però ben 14 anni dopo in occasione di Secret Honor di Robert Altman, a cui fanno seguito i già citati Magnolia e Boogie Nights, ma anche The Truman Show, Una Settimana da Dio, Dogville e Rush Hour e tanti altri. Qui, a tal proposito, vi lasciamo un nostro approfondimento su Paul Thomas Anderson, tra i migliori nell'utilizzare a più riprese il talento da caratterista di Philip Baker Hall.

Quanto è interessante?
3