Marvel

Ant-Man & The Wasp: Peyton Reed ricorda i giorni di riprese con Stan Lee

Ant-Man & The Wasp: Peyton Reed ricorda i giorni di riprese con Stan Lee
di

Nel corso di una recente intervista Peyton Reed, sceneggiatore e regista di Ant-Man e Ant-Man & The Wasp, ha rievocato i momenti passati sul set col compianto fumettista Stan Lee.

Reed, rivelando di essere cresciuto come un avido collezionista di fumetti Marvel, ha raccontato: "Non vedevo l'ora di incontrarlo, ai tempi del primo Ant-Man. E' stato letteralmente e assolutamente il famoso sogno che diventa realtà."

Reed è andato maggiormente nei dettagli: "Il primo giorno, ho avuto una grande conversazione con lui su quali oggetti sarebbe stato meglio inserire nelle inquadrature del film per comunicare il rapporto di scala fra il protagonista e il mondo che lo circonda. Mi consigliò di tenere sempre d'occhio gli angoli bassi e mi diede tantissimi altri consigli preziosi che aveva in mente. Ero certo che stesse facendo con me quello che faceva all'epoca con Jack Kirby o Don Hecker o qualunque artista che abbia mai disegnato per lui."

Secondo Reed, Lee ricordava in continuazione ai suoi disegnatori di tenere sempre bene a mente le dimensioni ristrette di Ant-Man, così da non far sembrare il personaggio grande come gli altri coi quali condivideva la pagina. "Nel film avevamo gli stessi problemi con gli effetti visivi", ha continuato Reed. "Se stai inquadrando Ant-Man in campo medio, lo spettatore non lo percepirà più come piccolo, ma lo vedrà normale. I consigli di Stan sono stati fondamentali. Ha avuto un'enorme influenza su di me, e mi mancherà moltissimo."

Vi ricordiamo che i Marvel Studios distribuiranno tre film nel corso del 2019, a cominciare da Captain Marvel, che arriverà in Italia dal 6 marzo. Dopo di che sarà la volta dell'attesissimo Avengers: Endgame (il 24 aprile) e di Spider-Man: Far From Home (il 5 luglio), il cui primo trailer ufficiale debutterà nelle prossime ore.

FONTE: Comic Book
Quanto è interessante?
1