Peter Safran su James Gunn, il reboot di Suicide Squad e la guerra Marvel/DC

Peter Safran su James Gunn, il reboot di Suicide Squad e la guerra Marvel/DC
di

La notizia più importante della settimana quasi giunta al termine - oltre al nuovo full trailer ufficiale di Avengers: Endgame - è il ritorno alla regia di Guardiani della galassia vol.3 del filmaker James Gunn.

Nonostante James Gunn sia tornato a bordo del progetto, però, è chiaro che i Marvel Studios dovranno attendere: il regista ha, infatti, firmato per scrivere e dirigere anche un cinecomic di casa DC, The Suicide Squad, che ha già una data di uscita fissata per l'estate del 2021.

In una nuova intervista, il produttore del cinefumetto della DC, Peter Safran, ha parlato di questa situazione confermando che il ritorno di Gunn come regista di Guardiani della Galassia vol.3 non "rovinerà" la Suicide Squad ma, anzi, il filmaker avrà il tempo per dirigere entrambi senza troppa fretta: "Tutto è stato gestito in maniera incredibilmente elegante ed entrambe le parti, sia la Warner che la Marvel, sanno che la priorità è Suicide Squad e che, una volta finito quel film, il suo prossimo progetto sarà Guardiani 3. E' la cosa migliore per entrambi gli universi, per i fan e per James Gunn stesso".

Safran ha poi confermato che il nuovo film dedicato alla Suicide Squad sarà un reboot totale del franchise: "Non lo chiamiamo Suicide Squad 2 perché è un reboot totale, dunque per noi è titolato The Suicide Squad. Penso che la gente debba essere estremamente eccitata a riguardo. E' tutto quello che potreste sperare da una sceneggiatura di James Gunn e credo che questo dica molto, prometta molto e sono sicuro che tutto questo sarà confermato all'uscita del film".

Il produttore ha poi voluto parlare, per un attimo, della cosiddetta guerra tra Marvel e DC: "Una cosa che adoro di James Gunn, che ora dirigerà due film per la DC e la Marvel, è che è sempre convinto che ciò che unisce gli amanti dei supereroi e dei fumetti è molto più grande di quello che ci divide. Perché c'è sempre stata questa presunta rivalità tra Marvel e DC che, come ha detto James, e condivido, è assurda. C'è spazio per tutti. Questo potrebbe dimostrare che puoi essere un fan sia della Marvel che della DC e il mondo continuerebbe comunque a girare".

FONTE: Joblo
Quanto è interessante?
2