INFORMAZIONI FILM
di

Netflix ha diffuso in streaming il trailer ufficiale di Persuasion, adattamento cinematografico del celebre romanzo di Jane Austen che vedrà Dakota Johnson nei panni della protagonista della storia, Anne Elliott. La pellicola sancirà il debutto alla regia di Carrie Cracknell, già acclamata regista teatrale. L'uscita è prevista per il 15 luglio.

La sinossi, ovviamente, riflette la trama del romanzo omonimo della Austen: "Vivendo con la sua famiglia snob sull'orlo della bancarotta, Anne Elliot è una donna anticonformista con una sensibilità moderna. Quando Frederick Wentworth, l'affascinante uomo che aveva respinto una volta, torna nella sua vita, Anne deve scegliere se lasciarsi il passato alle spalle o ascoltare il suo cuore e dargli una seconda possibilità".

Molto prolifica a teatro, Cracknell ha diretto Jake Gyllenhaal in Seawall/A Life a Broadway e, più recentemente, Vanessa Kirby in Julie; ha inoltre diretto il cortometraggio del 2012 Nora, commissionato dal Guardian, dallo Young Vic e dai teatri The Space. Persuasion sarà il suo debutto alla regia di un lungometraggio. Ad adattare la sceneggiatura sono stati Ron Bass, Premio Oscar per Rain Man, e Alice Victoria Winslow. Insieme alla Johnson, nel cast troviamo anche Harry Golding, Richard E. Grant e Nikki Amuka-Bird.

Persuasione fu l'ultimo romanzo completato dalla Austen prima della sua morte, avvenuta nel 1817. Il romanzo è stato adattato per il grande schermo nel 1995, con Amanda Root nel ruolo di protagonista e Ciarán Hinds nel ruolo dell'innamorato. In seguito, Persuasione è stato trasformato in un film per la televisione con Sally Hawkins ed è stato distribuito dall'emittente britannica ITV nel 2007. Il romanzo sarà alla base di un altro film, previsto per il 2022, diretto da Mahalia Belo e interpretato da Sarah Snook, attrice emergente di Succession, e Joel Fry, attore di Game of Thrones.

Nei prossimi mesi Dakota Johnson girerà Madame Web per la Sony Pictures; con lei nel cast anche Sydney Sweeney.

Quanto è interessante?
1