Ecco perché il Freddy Mercury di Rami Malek non è apparso in Rocketman!

Ecco perché il Freddy Mercury di Rami Malek non è apparso in Rocketman!
di

In un momento storico in cui gli universi cinematografici spuntano come funghi perché non valutare l'idea di imbastire un crossover tra due dei biopic più attesi degli ultimi anni? A quanto pare il regista di Rocketman, Dexter Fletcher, ci aveva seriamente pensato.

Fletcher, d'altronde, con Bohemian Rhapsody aveva anche dovuto aver a che fare: il regista era infatti stato chiamato in extremis per concludere il film (non viene neanche accreditato) dopo l'abbandono all'ultimo secondo di Bryan Singer.

Una volta prese in mano le redini del progetto sulla vita di Elton John, dunque, Fletcher ha realmente pensato di regalare qualche secondo sullo schermo anche al Freddie Mercury di Rami Malek. L'idea, però, è stata poi ritenuta inadeguata e quindi scartata.

"Ad un certo punto ho avuto quest'idea, per una scena in cui Elton era al ristorante con sua madre. Ho pensato che magari John Reid e Freddie Mercury potessero trovarsi ad un tavolo vicino e che i due si salutassero. Sarebbe stato fantastico, ma non è andata in porto. Sarebbe stato un po' troppo scontato. Non voglio creare un universo cinematografico!" ha raccontato Fletcher.

Di sicuro, comunque, vedere due icone pop del genere incrociarsi nello stesso film sarebbe stato motivo di apprezzamento da parte di buona parte del pubblico. Rocketman ha comunque potuto contare su un buon successo al botteghino, nonostante qualche problemino con la censura in alcune parti del mondo. A proposito di biopic, il prossimo potrebbe essere un film su David Bowie.

Quanto è interessante?
4