Dune, perché Denis Villeneuve finirà la saga con Dune 3? Il regista dice addio ad Arrakis

Dune, perché Denis Villeneuve finirà la saga con Dune 3? Il regista dice addio ad Arrakis
di

Denis Villeneuve ha diversi film in cantiere per il prossimo futuro e fra questi c'è anche l'adattamento di Dune: Messia, che rappresenterà il terzo e ultimo capitolo della sua saga cinematografica tratta dai libri di Frank Herbert.

Ma perché l'autore canadese ha già deciso di interrompere la sua trasposizione dopo il terzo capitolo? Come saprete la saga letteraria di Dune è composta da un ampio numero di romanzi, sia principali che spin-off, eppure Denis Villeneuve è stato categorico: il suo Dune sarà una trilogia, dopo la quale dirà addio per sempre ad Arrakis, e il motivo di questa decisone è molto semplice.

Parlando con Inverse, infatti, il regista ha parlato di come il processo di realizzazione dei suoi primi due film su Dune sia stato particolarmente impegnativo sia da un punto di vista di impegno personale sia da un punto di vista del tempo investito, e semplicemente non vuole trascorrere il resto della sua carriera lavorando nel mondo di Frank Herbert. "Il tempo passa e non so se voglio trascorrere il resto dei miei giorni su Arrakis" ha confessato il regista, che però ha anche ammesso di essere 'spaventato' dagli altri libri della saga, che reputa impossibili da adattare in forma audiovisiva. "E, francamente, ho paura degli altri libri di Dune, perché diventano piuttosto esoterici e non saprei proprio come adattarli."

Recentemente, Denis Villeneuve ha ammesso di non sapere se Dune: Messia sarà il suo prossimo film o se, dopo l'uscita di Dune: Parte 2, si dedicherà ad un altro progetto prima di tornare un'ultima volta su Arrakis per completare la saga. Naturalmente vi terremo aggiornati, perciò rimanete sui canali di Everyeye.

Dune: Parte 2 uscirà il 28 febbraio prossimo, distribuito da Warner Bros.