Star Wars

Per Simon Pegg ai nuovi film di Star Wars manca solo una cosa: George Lucas

Per Simon Pegg ai nuovi film di Star Wars manca solo una cosa: George Lucas
di

Nonostante siano in molti quelli che incolpano George Lucas di aver rovinato i film della trilogia prequel di Star Wars, secondo l'attore Simon Pegg l'unica cosa che manca ai film della nuova trilogia sarebbe proprio il tocco del creatore del franchise.

Pegg nel corso degli anni è stato sempre molto schietto riguardo alla saga Star Wars, e non si è tirato indietro quando è stato il momento di dire la sua riguardo ad Episodio I, Episodio II ed Episodio III. Proprio a causa di quei tre film quando la Disney ha acquistato la Lucasfilm, la maggior parte dei fan è stata felice di apprendere che George Lucas non sarebbe più stato coinvolto nel franchise, nonostante avesse dato delle indicazioni su come proseguire la saga (indicazioni che sono state ignorate di sana pianta).

Ma ora Pegg, uno dei massimi detrattori de La Minaccia Fantasma, L'Attacco dei Cloni e La Vendetta dei Sith, a quanto pare ha cambiato idea. Il co-protagonista di Mission: Impossible - Fallout ha ammesso di essere un fan del nuovo corso Disney, ma allo stesso tempo sente una forte nostalgia nei confronti del lavoro di Lucas. "Devo ammettere che, guardando l'ultimo film di Star Wars, Gli Ultimi Jedi, il sentimento dominante che ho avuto quando sono uscito dal cinema è stato: 'Mi manca George Lucas'. So di essermi lamentato dei prequel in passato, ma nonostante ciò credo che ci fosse qualcosa di unico nella sua immaginazione. Oggi come oggi mi sento di dire che la sua voce è l'unico ingrediente che manca alla nuova trilogia."

Chissà che J.J. Abrams non coinvolgerà il suo amico Simon Pegg anche in Star Wars: Episodio IX, affidandogli un piccolo cameo come aveva fatto nel 2015 con Il Risveglio della Forza.

Quanto è interessante?
5