Per Ray Fisher la realizzazione di uno spin-off su Cyborg sarebbe molto costosa

Per Ray Fisher la realizzazione di uno spin-off su Cyborg sarebbe molto costosa
di

Durante gli annunci dei primi film dell'universo DC, Warner aveva annunciato anche dei piani per uno spin-off su Cyborg, personaggio interpretato da Ray Fisher in Justice League. Da allora però non abbiamo più avuto aggiornamenti, e l'attore potrebbe farci intuire il perchè.

"Non lo so, non posso commentare perché non mi dicono nulla fino all’ultimo minuto" ha detto Fisher al FanFest di Heroes & Villains nel New Jersey. "C’è un sacco di gente che prende questo genere di decisioni dietro le quinte. Il film sarebbe molto, molto costoso da fare perché sarebbe carico di CGI a causa di Cyborg, perché io sono l’unico membro della Justice League che non ha un costume reale. Ci vorrebbero almeno 200 milioni di dollari per fare il film, quindi è una delle cosa da prendere in considerazione. In fin dei conti per alcune persone è solo una questione di numeri."

Nel frattempo è stato scelto un nuovo attore per interpretare Cyborg in Titans e Doom Patrol, serie TV che approderanno sul servizio streaming DC Universe, con lo studio alla ricerca di un nuovo volto per vestire i panni del Dr. Silas Stone, il padre del ragazzo.

Nonostante le possibili questioni economiche, Fisher continua a mostrarsi positivo per il progetto: "Se continuiamo a farci sentire, può accadere. E' una questione di quello che la gente vuole, e questo è ciò che le persone capiscono e riconoscono."

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
7