Per Peter Jackson Lo Hobbit non è in ritardo.

di

Per il regista/produttore Peter Jackson "Lo Hobbit" non è in ritardo. Semplicemente perché non ha mai avuto il via libera. Ecco quanto rilasciato dal filmaker neozelandese al sito Moviefone.

"Dunque, non è mai stato realmente in ritardo per il semplice fatto che non c'è una data annunciata. Non l'abbiamo mai fatto perché lo studio, MgM, non ha mai dato il via libera al progetto che, quindi, non è mai stato ufficialmente annunciato come un film in lavorazione. Quindi non può esserci una data. I siti, i giornali cominciano a dire ' si girerà a maggio, si girerà a luglio, si girerà a settembre' e poi se non cominci a girare a giugno affermano che il film è in ritardo. Anche se non abbiamo mai annunciato una data."
Quanto alle sceneggiature, le prime stesure sarebbero entrambe nelle mani di MgM, con la seconda di esse consegnata proprio la scorsa settimana. Jackson dice poi che "in via del tutto ottimistica, potremmo iniziare a girare per la fine dell'anno, ottobre o novembre. Ma badate bene: questo non è un annuncio ufficiale".

Quanto è interessante?
0
Per Peter Jackson Lo Hobbit non è in ritardo.

Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato

Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato
  • Distributore: Warner Italia
  • Genere: Fantastico
  • Regia: Peter Jackson
  • Interpreti: Martin Freeman, Ian McKellen, Richard Armitage, Rob Kazinsky, Aidan Turner, Graham McTavish, Mark Hadlow
  • Sceneggiatura: Fran Walsh, Philippa Boyens, Guillermo del Toro, Peter Jackson
  • Sito Ufficiale: Link
  • +
  • Formato Blu-Ray

    Che voto dai a: Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato

    Media Voto Utenti
    Voti: 65
    8.2
    nd