Paul Walker in trattativa per District B13

di

L'ultimo trend degli studi di Hollywood (Remake, prequel e sequel vari a parte) sembra essere quello di acquisire, per così dire, dei progetti stranieri (basti pensare a The Raid o Sleepless Night) per poi farne una "traslitterazione" tutta americana. Lo stesso sembra accadrà per District B13, di Pierre Morel: anche se il filo narrativo principale resterà invariato, l'azione si sposterà da Parigi agli Stati Uniti. Secondo quanto riferisce Deadline, Paul Walker sarebbe in fase di trattativa per dirigere la nuova versione dell'alquanto violento Parkour- Thriller ambientato in una grande città americana (verosimilmente, si tratterà di Chicago).

Ma, sempre stando al sito, Walker farebbe squadra con David Belle, star già presente nel progetto originale e che ricoprirebbe questa volta un ruolo diverso. La trama di questo nuovo film, dal titolo "Block Dimensions", seguirebbe ancora una volta le vicende di un detective sotto copertura che deve immergersi in uno dei quartieri più malfamati della città, al fine di riportare alla luce un'arma di distruzione di massa in precedenza rubata. I fans che temono per le sorti di quello che ormai è un franchise , saranno contenti di sapere che dietro questa nuova "sfida" ci sarà il leggendario Luc Besson, già autore accreditato su entrambi i District precedenti. Egli ha anche  ingaggiato uno dei suoi pupilli al timone del progetto targato USA, anche se Deadline naturalmente non ha potuto rendere noto di chi si tratti.  Il fatto che Besson sia coinvolto,ad ogni modo, potrebbe rendere ottimisti sull'esito dell'operazione di remake. Rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Quanto è interessante?
0