Passengers: online il nuovo "event" trailer e una tesissima clip del film!

di

La Sony Pictures ha rilasciato online il nuovo trailer di Passengers, intitolato “Event”, e una clip che vede i protagonisti Jennifer Lawrence e Chris Pratt alle prese con un problemino all’astronave su cui viaggiano che potrebbe risucchiarli direttamente nello spazio! Potete visionare i filmati subito dopo il salto in calce alla notizia.

Dopo l’annullamento della gravità visto nella precedente clip, i due viaggiatori spaziali dovranno quindi vedersela anche con un buco nello scafo della loro astronave che minaccia di risucchiare loro e tutta l’aria nello spazio profondo. Rimane come sempre il dubbio su come faranno a scampare ad una situazione del genere, ma per questo non resta che andare al cinema per scoprirlo!

Passengers narra la storia di Jim Preston (Chris Pratt), un meccanico impegnato in un viaggio di 120 anni verso un lontano pianeta colonizzato di un'altra galassia, che diverrà il primo viaggiatore a sperimentare il fallimento del sistema di ibernazione. Dopo essersi svegliato 100 anni prima del previsto, rimarrà bloccato su una navicella interstellare la cui unica compagnia sono robot e androidi. Dopo un anno di viaggio, decide quindi di svegliare un altro passeggero, una bella giornalista di nome Aurora (Jennifer Lawrence). Trascorrendo il resto dei loro giorni a bordo, con a disposizione ogni lusso che possano desiderare, iniziano ad innamorarsi l’uno dell'altro, incapaci di negare la loro intensa attrazione... fino a quando non scopriranno che la nave è in grave pericolo. Un nuovo guasto alla nave stessa metterà a rischio la vita di tutti i 5000 ignari passeggeri a bordo e solo Jim e Aurora potranno cercare di salvarli tutti.

Passengers è stato diretto da Morten Tyldum (The Imitation Game) a partire da una sceneggiatura di Jon Spaihts (Prometheus). Il film, oltre alla coppia di protagonisti Chris Pratt e Jennifer Lawrence, è interpretato anche da Michael Sheen e Laurence Fishburne.

Passengers uscirà nelle sale cinematografiche statunitensi il 21 dicembre 2016.

Quanto è interessante?
1