Paranormal Activity, il nuovo capitolo della saga horror sarà un reboot

Paranormal Activity, il nuovo capitolo della saga horror sarà un reboot
di

Christopher Landon, regista di Freaky e Auguri per la tua morte, aveva anticipato di essere la lavoro su un nuovo film di Paranormal Activity già la scorso novembre, e ora il progetto ha ricevuto ufficialmente il via libera da parte di Paramount Pictures.

Previsto inizialmente per un'uscita nel 2021 come settimo capitolo del franchise, il film è slittato al 4 marzo 2022 ed è ora descritto come un "nuova e inaspettata riorganizzazione" della saga. Alla produzione troviamo l'immancabile CEO e fondatore della Blumhouse Productions Jason Blum e il creatore Oren Peli, con Steve Schenider agirà come produttore esecutivo.

La regia della pellicola è affidata a Will Euban, mentre Landon si occuperà della sceneggiatura dopo avere già messo mano ai capitoli 2, 3 e 4 - Blum in passato lo ha definito una sorta di showrunner della serie horror. I principali dettagli sulla trama sono ancora tenuti sotto segreto.

"Sono super entusiasta del regista che abbiamo scelto per questo capitolo ma non posso rivelarvi il nome perché non mi è purtroppo permesso farlo" aveva dichiarato Landon in un'intervista di qualche mese fa. "È una gran conquista per la serie. È fantastico! Le persone resteranno davvero sorprese della direzione in cui stiamo portando questa cosa".

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
3