Paramount approva la proposta di una comedy di LeBron James

Paramount approva la proposta di una comedy di LeBron James
di

Dopo aver firmato un contratto di quattro anni da 154 milioni di dollari per giocare nei Los Angeles Lakers, LeBron James si è visto accogliere positivamente la sua proposta di una commedia ancora senza titolo insieme allo scritto Steve Mallory a Paramount Players tramite la sua compagnia SpringHill Entertainment. Lo conferma Variety.

L'ultima apparizione di LeBron James sul grande schermo risale al film Trainwreck, diretto da Judd Apatow, dove il cestista interpreta se stesso. Oltre alla sua principale attività da stella dell'NBA, LeBron James si è distinto anche nella produzione di progetti audiovisivi interessanti come il remake di House Party, Hustle in collaborazione con Legendary Entertainment e la serie di Netflix On Her Own Ground, con protagonista Octavia Spencer.
La commedia proposta da LeBron sarà proprio da lui prodotta, insieme al suo socio Maverick Carter, con Jamal Henderson e Spencer Beighley alla supervisione del progetto per SpringHill.
Nel futuro di LeBron James al cinema ci potrebbe essere anche il tanto ventilato sequel di Space Jam, dove James erediterebbe il ruolo che fu di Michael Jordan nel celebre film degli anni '90 che comprendeva anche i personaggi dei Looney Tunes e la partecipazione di attori come Bill Murray e Wayne Knight. Per il momento il progetto di un seguito del film a tecnica mista sul basket rimane un punto interrogativo anche se molti fan vorrebbero che la produzione venisse concretizzata al più presto.

Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!