Star Wars

Il papà di Spwan, Todd McFarlane, disegna l'adorabile Baby Yoda. Foto

Il papà di Spwan, Todd McFarlane, disegna l'adorabile Baby Yoda. Foto
di

Star Wars: The Mandalorian è ormai uno dei successi più dirompenti di questa stagione televisiva. Questo grazie all'attenta costruzione e messa in scena del mondo di Star Wars in live-action e tv adottata da Jon Favreau, al protagonista mandaloriano e all'adorabile Baby Yoda, nuova mascotte dell'Universo di Star Wars.

Mentre qualcuno trasforma Baby Yoda in Gizmo e la Funko ci regala la Pop! ufficiale del personaggio, ecco che uno dei fumettisti più apprezzati della sua generazione, Todd McFarlane, creatore di grandi personaggi come Spawn e curatore di alcune testate di successo della Marvel come Spider-Man o Hulk per un periodo di tempo limitato.

Affascinato dall'aspetto cutie del piccolo e misterioso Yoda, così, il fumettista ha condiviso con i suoi fan un video su IGTV dove ha mostrato passo passo tutte le fasi di un suo disegno del personaggio, dalle basi, al bianco e nero, alle modifiche fino alle sfumature e conclusioni. Purtroppo il filmato non è condivisibile (potete però trovarlo sul profilo Instagram di McFarlane), ma fortunatamente un'immagine del disegno sì e la trovate comodamente in calce alla news.

Vi lasciamo alla recensione di Star Wars: The Mandalorian 1x05 e alle curiosità sul merchandising di Baby Yoda, il cui ritardo sarebbe costato alla Disney la bellezza di 3 milioni di dollari.

Quanto è interessante?
2
Il papà di Spwan, Todd McFarlane, disegna l'adorabile Baby Yoda. Foto