Al Pacino lasciato dalla fidanzata: l'attore di The Irishman è troppo vecchio per lei

Al Pacino lasciato dalla fidanzata: l'attore di The Irishman è troppo vecchio per lei
di

Brutto colpo per uno dei divi più importanti di Hollywood. Dopo la disfatta di The Irishman agli Oscar, l'attore è stato lasciato dalla fidanzata, l'attrice israeliana Meithal Dohan, e la ragione è proprio la differenza di età tra i due.

A rivelarlo è l'attrice stessa. In un'intervista rilasciata al magazine israeliano LaIsha, ha spiegato quanto sia difficile portare avanti una relazione con un uomo così anziano. Lei ha infatti 43 anni, mentre Pacino ne ha 79.

"La differenza di età si fa sentire, sì. Ho cercato di nasconderlo, ma ormai è un uomo anziano, ad essere onesti. Quindi, seppur con tutto il mio amore, non è durata. Sono contenta di essere stata presente quando lui aveva bisogno di me, e di essere stata parte della sua storia. È un onore per me. Sono contenta per il fatto che questa relazione sia sbocciata tra noi due, e spero che rimarremo buoni amici".

Anche se la separazione è avvenuta dopo un litigio, l'attrice ha comunque ammesso di volergli bene e di apprezzarlo. Quando le è stato chiesto che tipo di regali le facesse Pacino, lei ha sottolineato con ironia come la generosità non sia proprio il suo forte: "Mi regalava solo dei fiori. Come si può dire in maniera gentile che non gli piace spendere soldi? "

Insomma, il povero Al non ne è uscito molto bene, ma forse può venirgli in soccorso proprio il regista di The Irishman: Scorsese affronta la vecchiaia con serenità, come ha dichiarato in un'intervista.

FONTE: usa today
Quanto è interessante?
7