Pacific Rim: Uprising, Karl Urban pare essere nel cast

di

Pacific Rim: Uprising, sequel del film di fantascienza diretto da Guillermo Del Toro nel 2013, è attualmente in fase di riprese. E proprio oggi dal set arriva un’immagine che rivela la presenza di Karl Urban in almeno una delle scene.

Karl Urban è conosciuto soprattutto per il ruolo di Bones nel nuovo franchise di Star Trek prodotto da J. J. Abrams, ma ha alle spalle una lunga carriera in ruoli di supporto (era il Faramir ne Il signore degli Anelli, per dirne uno) e qualche ruolo da protagonista (ad esempio nel glorioso Dredd del 2012). E ora che l’attore ha finito di filmare le sue scene per Thor: Ragnarok, il suo nome viene legato al franchise di Pacific Rim.

Dal set del film infatti è arrivata una foto che il direttore della fotografia Dan Mindel ha pubblicato su Instagram. L’immagine mostra la sua telecamera, sulla quale, come è consuetudine nelle grandi produzioni di Hollywood, c’è un adesivo che riporta scritti i nomi degli attori coinvolti nella scena, oltre che i rispettivi ruoli. Ed ecco che, tra le caselle di Charlie Day e Rinko Kikuchi (entrambi presenti anche nel primo film) appare quello di Urban.

Si sapeva che l’attore era in visita sul set, ma di un suo coinvolgimento effettivo nel film non era giunta voce a nessuno. Il rumor, che comunque pare avere una certa credibilità, è ancora in attesa di conferma dalla produzione, quindi vedremo se nei prossimi giorni questa arriverà. C’è sempre la possibilità che sia un errore, o uno scherzo fatto dal team dietro Pacific Rim: Uprising ai fan; o ancora un “omaggio” della crew all’attore in visita sul set. Ma pare improbabile.

Pacific Rim: Uprising arriverà nelle sale nel febbraio del 2018.

Quanto è interessante?
0