Pacific Rim: la Rivolta, il regista rivela un Easter Egg eliminato de "La Cosa"

di

Pacific Rim: La Rivolta ha quasi incluso un omaggio al classico horror di John Carpenter, La Cosa, già remake del film di serie B del 1951 intitolato The Thing From Another World.

Oggi La Cosa è considerato un capolavoro ma, quando uscì nel 1982, fu odiato e bistrattato sia dalla critica che da alcuni fan dell'horror. Il regista crede che il fallimento del film sia dovuto all'uscita di E.T., altro film su un alieno che arriva sulla Terra, ma dai contenuti decisamente diversi. La Cosa, tuttavia, fu lodato per i suoi incredibili effetti speciali, che mostravano chiaramente e con dovizia di particolari lo strappo delle carni e la capacità di contorcersi del mostro.

E dunque, Pacific Rim: La Rivolta ha quasi incluso una scena che conteneva un riferimento visivo a La Cosa, la scena in cui, cioè, la testa di uno scienziato infetto si strappa e da lì escono fuori zampe di ragno. Il regista Steven S. DeKnight ha rivelato in un'intervista a Den Of Geek che voleva includere un momento simile, ma ha deciso di tagliarlo per motivi di tempo:

"C'era una scena d'azione che mi è venuta in mente durante l'attacco di Shatterdome che mi piaceva molto. Era il mio amato "figlio", ma poi nel mentre pensavo anche: 'Ah, giusto. Okay, sta andando un po' troppo per le lunghe." Insomma, Jake e Lambert sarebbero riusciti a entrare in Gypsy, e avrebbero combattuto uno dei droni di Kaiju, e lo avrebbero colpito con tanta forza da farlo esplodere. Il cervello sarebbe poi caduto a terra e, una volta giù, gli sarebbero spuntate fuori zampe e denti e avrebbe iniziato a cercare di mangiare i cadetti."

E questo sarebbe stato il riferimento, l'omaggio a La Cosa di Carpenter. che ne dite?

Pacific Rim: La Rivolta, è al cinema!

Quanto è interessante?
3