Owen Wilson, dopo il MCU un film Disney: sarà nel remake di Hounted Mansion

Owen Wilson, dopo il MCU un film Disney: sarà nel remake di Hounted Mansion
di

Dopo la sua apparizione nel Marvel Cinematic Universe, dove lo abbiamo visto nel ruolo di Mobius in Loki, Owen Wilson continuerà a stazionare nella galassia Disney. Come scrive The Hollywood Reporter, infatti, l'attore è entrato a far parte del cast del reboot di Haunted Mansion, film del 2003 noto in Italia come La Casa dei Fantasmi.

Owen Wilson reciterà così insieme a LaKeith Stanfield e Tiffany Haddish. Il film sarà diretto da Justin Simien (Dear White People), mentre la sceneggiatura è di Kate Dippold.

Le riprese di Haunted Mansion dovrebbero iniziare a New Orleans il mese prossimo, e si può così immaginare una sua uscita in occasione di Halloween 2022: potrebbe essere il film "per famiglie" di quel periodo, in contrapposizione con gli altri horror dai contenuti più forti che arriveranno nelle sale.

Il progetto di un reboot di Haunted Mansion è in ballo ormai da quasi dieci anni: inizialmente c'era Guillermo Del Toro al timone, con Ryan Gosling candidato al ruolo del protagonista, ma adesso sembra finalmente che qualcosa si stia muovendo, e a breve è lecito attendersi altri annunci nel casting del film.

Owen Wilson, tra l'altro, non è al suo primo film horror, avendo già fatto parte del cast di Haunting - Presenze, diretto da Jan de Bont nel 1999. Il suo ruolo in Haunted Mansion non è stato ancora comunicato, mentre LaKeith Stanfield interpreterà una guida turistica che ha smesso di credere nel soprannaturale, e Tiffany Haddish sarà una sensitiva in grado di comunicare con i defunti.

Quanto è interessante?
2