Netflix

Outlaw King: l'incoronazione di Re Robert Bruce in una nuova foto promozionale

Outlaw King: l'incoronazione di Re Robert Bruce in una nuova foto promozionale
di

David Mackenzie e Chris Pine sono pronti a riprendere il discorso sulla Scozia indipendente da dove l'aveva lasciato Mel Gibson nel 1995 con Braveheart, raccontando le gesta di Robert Bruce in Outlaw King.

La nuova produzione Netflix riunisce il regista e il protagonista di Hell or High Water portandoli però tra la fine del tredicesimo secolo e l'inizio del quattordicesimo, per raccontare gli eventi della Prima Guerra per l'indipendenza scozzese che si svolse tra il 1298 e il 1306.

Outlaw King segue la storia vera di Robert Bruce che da nobiluomo sconfitto si trasforma prima in fuorilegge e poi in rivoluzionario durante l'oppressiva occupazione della Scozia da parte di Edoardo I d'Inghilterra. Nonostante gravi conseguenze, Robert conquista la corona scozzese e raduna un gruppo appassionato di uomini per combattere contro il potente esercito del re tirannico e del suo volatile figlio, il Principe di Galles. Nella foto promozionale, che come al solito trovate in calce alla notizia, potete assistere al momento dell'incoronazione.

Il film vedrà anche la partecipazione di Aaron Taylor-Johnson (Animali Notturni), Florence Pugh (Lady Macbeth) e Stephen Dillane (Game of Thrones) nei panni di Edoardo I. Tra i produttori figurano i collaboratori di lunga data di Mackenzie, Gillian Berrie tramite la sua società Sigma Films e Richard Brown e Steve Golin di Anonymous Content.

Outlaw King sarà distribuito su Netflix il prossimo 9 novembre.

Quanto è interessante?
2
Outlaw King: l'incoronazione di Re Robert Bruce in una nuova foto promozionale