Oscar: l'MCU scommette sulla vittoria di Eternals, ma ha il punteggio peggiore di sempre

Oscar: l'MCU scommette sulla vittoria di Eternals, ma ha il punteggio peggiore di sempre
di

Siamo agli ultimi tentativi di promozione per i film che sperano di essere candidati, e vincere, alla prossima edizione degli Academy Awards. Anche i Marvel Studios puntano agli Oscar scommettendo forte su Eternals di Chloé Zhao, tristemente noto per essere considerato il film peggiore di tutto l'MCU, sia dal pubblico che dalla critica.

All’epoca non aveva convinto i critici Eternals, per niente: tanto che quel famoso riconoscimento a rischio, l’importantissimo Certified Fresh su Rotten Tomatoes, l’avrebbe poi effettivamente perduto. Primo film dell’MCU a ricevere, al consuntivo, una valutazione sommariamente negativa da parte del noto aggregatore di recensioni, sarebbe diventata la pellicola con il punteggio più basso di tutto il franchise. Tuttavia, per film così c’è sempre il pubblico da sentire, vero giudice del successo di queste pellicole. Che film del genere, pur con numerose eccezioni in realtà, non ottengano il favore di una critica ancora conservatrice in fatto di blockbuster e cinecomic, poco sposta in termini produttivi e di risonanza.

Eppure, il film non è riuscito neanche a convincere il pubblico, che ha riconfermato, stavolta con i ruoi rispettivi indici di gradimento, il bassissimo punteggio di Eternals su CinemaScore. Un flop di gradimento rispetto a quanto auspicato dalla major, che ha portato a un incasso di "soli" 400 milioni di dollari a fronte della metà in budget. Nonostante questo, molte voci fuori dal coro sono state concordi sul fatto che il film di Chloé Zhao – Premio Oscar a Miglior Film e Miglior Regia per Nomadland durante la scorsa edizione degli Academy Awards – sia uno dei più maturi, atipici e filosofici dell’MCU, oltre alla sua marca fortemente autoriale.

Sarà per questo che Kevin Feige, tycoon di Casa Marvel, è convinto di poter scommettere, e scommettere forte, sulle candidature agli Oscar, stupendo la commissione dell’AMPAS con qualcosa che non si aspetterebbero da un cinecomic. Sono infatti le case di produzione a promuovere e spingere i propri film presso la commissione di selezionatori e per quanto la Marvel stia contemporaneamente puntando su altre pellicole, Eternals si aggiudica un numero davvero incredibile di potenziali candidature. Ecco di seguito la lista completa:

  • MIGLIOR FILM: Kevin Feige, Nate Moore
  • MIGLIOR REGISTA: Chloé Zhao
  • MIGLIOR ATTRICE: Gemma Chan
  • MIGLIOR ATTORE: Richard Madden
  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Lia McHugh, Lauren Ridloff, Salma Hayek, Angelina Jolie
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Kumail Nanjiani, Brian Tyree Henry, Barry Keoghan, Don Lee, Kit Harrington
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: Chloé Zhao, Patrick Burleigh, Ryan Firpo, Kaz Firpo
  • MIGLIOR FOTOGRAFIA: Ben Davis
  • MIGLIORI SCENOGRAFIE: Eve Stewart, Michael Standish
  • MIGLIOR SONORO: Addison Teague, Daniel Laurie, Lora Hirschberg, Juan Peralta, Gareth John
  • MIGLIOR MONTAGGIO: Craig Wood, Dylan Tichenor
  • MIGLIORI COSTUMI: Sammy Sheldon Differ
  • MIGLIOR TRUCCO E PARRUCCO: Francesca Hannon, Karen Cohen
  • MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: Stéphane Ceretti, Matt Aitken, Daniele Bigi, Neil Corbould
  • MIGLIOR COLONNA SONORA: Ramin Djawadi

Spiccano quindi i nomi di Feige alla produzione, ovviamente di Zhao alla regia, ma anche della coppia di protagonisti, interpreti di Sersi e Ikaris. Nonostante il potenziale, potrebbe trattarsi di un azzardo, visto che la giuria degli Academy Awards ha spesso ragionato in termini di grande pubblico. E in questo caso, il pubblico, non è stato poi così grande.

FONTE: Heroic Hollywood
Quanto è interessante?
5