Oscar 2024, Ryan Gosling protesta: "Sono molto deluso, non esiste Ken senza Barbie"

Oscar 2024, Ryan Gosling protesta: 'Sono molto deluso, non esiste Ken senza Barbie'
di

Le nomination agli Oscar 2024, come da tradizione, hanno accontentato qualcuno e scontentato qualcun altro, ma questa volta tra i delusi ci si è messo Ryan Gosling, che è riuscito a strappare una candidatura come miglior attore non protagonista per Barbie.

Sebbene Barbie abbia ottenuto un totale di otto nomination, la regista Greta Gerwig e l'attrice protagonista Margot Robbie sono state escluse dalle rispettive categorie, vale a dire quelle per la miglior regia e per la miglior attrice protagonista: non tutti sono stati d'accordo con il voto dell'Academy, e tra i delusi c'è sicuramente Ryan Gosling.

"Sono estremamente onorato di essere stato nominato dai miei colleghi nella cinquina dei migliori attori, in compagnia di artisti così straordinari in un anno pieno di tanti grandi film", ha affermato Ryan Gosling, in corsa per il miglior attore non protagonista per la sua performance nei panni di Ken. "E non avrei mai pensato di dirlo, ma sono anche incredibilmente onorato e orgoglioso che questa nomination sia arrivata per aver interpretato una bambola di plastica di nome Ken. Ma allo stesso tempo bisogna riconoscere che non esiste Ken senza Barbie, e non esiste un film su Barbie senza Greta Gerwig e Margot Robbie, le due persone maggiormente responsabili di questo film storico e celebrato in tutto il mondo. Nessun riconoscimento sarebbe possibile per chiunque abbia preso parte al film senza il loro talento, la loro grinta e il loro genio. Dire che sono deluso dal fatto che non siano state nominate nelle rispettive categorie sarebbe un eufemismo”.

Per altri contenuti scoprite qual è il film più nominato agli Oscar 2024.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi