Oscar 2023: cosa cambierà rispetto al criticato modello del 2022?

Oscar 2023: cosa cambierà rispetto al criticato modello del 2022?
INFORMAZIONI FILM
di

Gli Oscar 2023 si stanno pian piano avvicinando, e oltre al ritorno di Jimmy Kimmel come presentatore della serata, il modello della cerimonia dimenticherà senza remore la criticatissima edizione del 2022.

Lo farà, innanzitutto, ristabilendo la premiazione live di tutte le categorie Oscar: Bill Kramer, CEO dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, ha annunciato la notizia in esclusiva a Variety: "Posso confermare che tutte le categorie saranno incluse nella trasmissione in diretta", ha affermato. La notizia arriva dopo che otto diverse categorie di Oscar - colonna sonora originale, trucco e acconciatura, cortometraggio documentario, montaggio, scenografia, cortometraggio animato, cortometraggio live action e sonoro - vennero tagliate dalla trasmissione televisiva principale agli Academy Awards 2022 e premiate in differita, provocando molta indignazione in lungo e in largo nell'industria cinematografica.

Inoltre, alla domanda su cos'altro il pubblico può aspettarsi dalla 95esima Notte degli Oscar, Kramer ha detto: “Tutto quello che dirò adesso è che il nostro anniversario, il 95° Oscar, è estremamente importante per noi. Penso che stabilirà un ritmo davvero interessante in vista della centesima puntata."

La 95a edizione degli Academy Awards si svolgerà il 12 marzo 2023, in diretta dal Dolby Theatre all'Ovation Hollywood. La cerimonia sarà trasmessa in diretta su ABC e in più di 200 paesi in tutto il mondo. Le nomination agli Oscar 2023 saranno annunciate il 24 gennaio prossimo. Nel frattempo, scoprite tutti i vincitori degli European Film Awards.

Quanto è interessante?
2