Oscar 2022, le scuse di Will Smith sul palco:"Non sto piangendo per la vittoria"

di

Della Notte degli Oscar 2022 probabilmente si parlerà per sempre quasi solo della brutta reazione di Will Smith ad un commento di Chris Rock sulla moglie Jada Pinkett Smith. Nel suo discorso di ringraziamento la star di Una famiglia vincente - King Richard ha chiesto scusa all'Academy e ai colleghi per l'atto increscioso.

"Richard Williams era un difensore della sua famiglia. In questo momento sono sopraffatto da quel che Dio mi chiede di essere e fare su questa Terra. Per fare questo film ho dovuto proteggere due delle donne più delicate e forti che conosco, Aunjanue Ellis, così come le due attrici che hanno interpretato Serena e Venus, Saniyya Sidney e Demi Singleton. Voglio ringraziare Venus, Serena e l'intera famiglia Williams per avermi affidato la loro storia. È quello che voglio fare, voglio essere un ambasciatore di quel tipo di amore, cura e protezione".

Smith ha proseguito il discorso in lacrime dicendo:"Voglio scusarmi con l'Academy. Voglio scusarmi con i miei colleghi nominati insieme a me. Questo è un momento bellissimo e non sto piangendo per la vittoria. Il punto non è aver vinto un premio. Ora che ci penso, l'arte imita la vita, sembro proprio un padre folle, proprio quello che dicevano a Richard Williams! Denzel [Washington] mi ha detto pochi minuti fa: nel momento più alto, fai attenzione, è lì che il diavolo viene a prenderti".

Lo schiaffo di Will Smith ha fatto il giro del mondo e sui social sono piovute critiche all'attore così come all'Academy per aver comunque assegnato il premio alla star di Una famiglia vincente - King Richard.
Nella categoria dedicata alle migliori attrici il premio l'ha vinto Jessica Chastain.

Quanto è interessante?
5