Oscar 2022, Edgar Wright contro la decisione dell'Accademy: "È lì che accade la magia"

Oscar 2022, Edgar Wright contro la decisione dell'Accademy: 'È lì che accade la magia'
di

Anche Edgar Wright si unisce ai numerosi artisti del cinema contrari alla decisione dell'Accademy di non premiare otto categorie durante la cerimonia live degli imminenti Oscar 2022. Il regista di Ultima Notte a Soho ha detto la sua sui social.

Wright si è rivolto a Twitter per esporre le sue opinioni a riguardo: “Non vedo l'ora di votare agli Academy Awards domani, dopo aver visto tutti i candidati. E mentre ci sono questioni reali di vita o di morte che accadono in tutto il mondo in questo momento, sarei negligente a non difendere i membri della mia troupe che lavorano instancabilmente dietro la telecamera".

Il regista ha continuato: “Altri l'hanno detto, quindi farò lo stesso. Vorrei che gli Oscar premiassero tutte le categorie dal vivo nello show vero e proprio. Il cinema è un lavoro di squadra e non saremmo niente senza montaggio, colonna sonora, trucco/acconciatura, scenografia e suono. Meritano gli stessi riflettori di qualsiasi star".

Wright si è poi soffermato sulle categorie cortometraggio animato e cortometraggio live action: "Francamente, quei vincitori saranno le star di domani, che a loro volta ispireranno la prossima generazione di registi là fuori", ha scritto. "Sento che è un errore non lasciarli brillare dal vivo nella notte".

In conclusione, vi ricordiamo che Jason Momoa e Josh Brolin presenteranno le 8 categorie escluse agli Oscar 2022

FONTE: indiewire
Quanto è interessante?
2