Oscar 2021: i film vincitori ma con Donald Trump nella folle parodia di Jimmy Kimmel

Oscar 2021: i film vincitori ma con Donald Trump nella folle parodia di Jimmy Kimmel
di

Nonostante sia stata un'edizione molto povera in termini di ascolto, la meno vista in assoluto nella sua storia, quella degli ultimi Oscar è stata una cerimonia che ha sicuramente riacceso il dibattito, con la prima regista non americana vincitrice della statuetta (Chloe Zhao) o il primo attore musulmano candidato (Riz Ahmed). E ci sono le parodie.

La parodia dei titoli dei film vincitori degli Oscar è un rito che si rinnova ogni anno sempre diverso perché diversi sono i film e le loro improbabili interpretazioni rispetto all'attualità, e stavolta Jimmy Kimmel nel corso della sua trasmissione televisiva se n'è uscito con una versione dei film vincitori "approvata" da Donald Trump, l'odiato ex-Presidente degli Stati Uniti, che da quest'anno non è più in carica.

Ci sono esempi esilaranti come per il film The Father, al quale viene aggiunto il sottotitolo "Who Never Showed Me Affection", o ancora Promising Young Woman 130 Grand To Keep Her Mouth Shut e via dicendo... Li trovate tutti nel post Facebook che potete visualizzare in calce alla news o andando sulla pagina di The Wrap per le descrizioni complete.

Nelle ultime ore ha tenuto banco l'assenza di Anthony Hopkins alla cerimonia: dopo essere risultato vincitore, Hopkins ha registrato un video di ringraziamenti la mattina successiva; intanto si è saputo che l'Academy avrebbe impedito a Hopkins di collegarsi via Zoom alla cerimonia. Secondo IndieWire, i rappresentanti di Anthony Hopkins avrebbero "implorato" i produttori di consentire un collegamento via Zoom, ma la risposta è stata che non ci sarebbero state eccezioni per i vincitori della 93esima edizione degli Oscar.

Al momento l'Academy non ha rilasciato un commento ufficiale sull'accaduto.

Quanto è interessante?
4