Oscar 2020: si prospetta un'altra edizione senza un presentatore ufficiale?

Oscar 2020: si prospetta un'altra edizione senza un presentatore ufficiale?
di

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dall'Academy, come riportato in queste ore da Deadline, sembra che per la cerimonia di premiazione degli Oscar 2020 si starebbe pensando di ripetere lo stesso format utilizzato in extremis un anno fa: ovvero una cerimonia senza un conduttore ufficiale.

Ricorderete infatti che alla fine del 2018 venne annunciato che Kevin Hart avrebbe condotto la 91esima cerimonia di consegna dei premi, ma a causa di alcune polemiche sulla "politically correctness" dell'attore, quest'ultimo dopo alcuni iniziali tentennamenti fu costretto a fare un passo indietro, lasciando l'Academy con troppo poco tempo per nominare un sostituito. Quella di un anno fa fu la prima cerimonia a non avere una conduzione dal 1989, con l'Academy che preferì puntare tutto sui singoli presentatori dei premi, da sempre un gran numero di star affermate.

Adesso, i produttori della trasmissione per conto dell'Academy starebbero pensando di ripetere lo stesso format anche per la 92esima edizione. L'anno passato lo show venne introdotto da un medley dei Queen nel quale si avvicendarono Tina Fey, Amy Poehler e Maya Rudolph, mentre tutti ricordiamo il gran momento musicale tra Lady Gaga e Bradley Cooper. L'Academy quindi starebbe al momento pensando a una sorta di evoluzione di quel format senza conduzione principale partendo da una lista di nomi di serie A per la presentazione dei singoli premi e ai quali affidare anche dei brevi monologhi che intrattengano il pubblico e i telespettatori.

La cerimonia del 2019 durò una mezz'ora in meno di quella del 2018 condotta da Jimmy Kimmel e fece registrare un incremento degli ascolti di circa il 12%, dopo anni di caduta libera. Il presidente di ABC Entertainment (il network che trasmette la cerimonia), Karey Burke aveva dichiarato lo scorso maggio che "non si ha alcuna intenzione di rovinare quel format", suggerendo che la strategia di non aver alcun presentatore ufficiale potesse essere ripetuta anche per il 2020.

Al momento non ci sono ancora stati annunci ufficiali circa la conduzione degli Oscar 2020 - del quale sono state annunciate le shortlist finali prima delle nomination - e sembra che non arriveranno, visto il poco margine a disposizione. La cerimonia di consegna dei premi avverrà infatti il 9 febbraio 2020.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2