di

Billie Eilish è la cantante giovane maggiormente in ascesa nel panorama musicale mondiale. Ascesa certificata anche dalla sfilza di Grammy Awards conquistati recentemente, prima donna in assoluto a vincere i quattro premi principali nell'arco dello stesso anno, e dalla conferma nel progetto del nuovo 007, di cui si occuperà lavorando alle musiche.

Con un look che comprende capell neroverdi e bizzarre unghie scure, Billie Eilish ha partecipato alla recentissima Notte degli Oscar, esibendosi nella cover di un pezzo storico dei Beatles, Yesterday.
La performance di Billie Eilish ha fatto d'accompagnamento al toccante momento dell'In Memoriam, durante il quale sono stati ricordati i personaggi cinematografici scomparsi negli ultimi dodici mesi.

Billie Eilish è stata accompagnata dal fratello Finneas al pianoforte, e sono stati entrambi introdotti da un titano del cinema mondiale come Steven Spielberg.
Eilish in questo periodo sta battendo record su record, ma soprattutto al cinema conoscerà probabilmente una crescente notorietà grazie a No Time To Die. Billie Eilish si occuperà del tema musicale di 007, il venticinquesimo film del franchise che vedrà per l'ultima volta Daniel Craig nel ruolo di James Bond.
Ora questo invito per una performance speciale agli Oscar, per suggellare un momento d'oro per la giovane cantante, nativa proprio di Los Angeles e salita alla ribalta nel 2016, con il singolo Ocean Eyes, diventato un brano virale in quel periodo su Spotify.

Quanto è interessante?
2