Oscar 2019, i candidati riuniti tutti insieme per la celebre foto di rito

Oscar 2019, i candidati riuniti tutti insieme per la celebre foto di rito
di

Come preludio alla votazione che avverrà il 12 febbraio, l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha invitato i nominati nella giornata di ieri per un pranzo al Beverly Hilton Hotel. Dei 212 candidati di quest’anno hanno partecipato all’evento ben 171, tra cui Lady Gaga (A Star Is Born), Rami Malek (Bohemian Rhapsody) e Alfonso Cuarón (Roma).

Il presidente dell’Academy, John Bailey, dando il benvenuto agli ospiti, ha suggerito che, in termini di diversità ed inclusione, i candidati riflettono la dedizione profusa dall’organizzazione nel creare una “rappresentanza più autentica di ciò che siamo”.

Donna Gigliotti, produttrice della 91esima edizione degli Oscar, ha avvertito fin da ora i potenziali vincitori che avranno a disposizione soli 90 secondi una volta chiamato il loro nome per salire sul palco e completare il discorso. Questa precauzione è stata presa al fine di far sì che la cerimonia non duri più di tre ore.

Quest’anno il regista e co-sceneggiatore del lungometraggio BlacKkKlansman, Spike Lee, è stato il primo candidato ad essere chiamato per la foto, mentre il filmmaker di Vice – L’uomo nell’ombra, Adam McKay, è stato l’ultimo in scaletta.

Se non avete ancora visionato la lista delle nomination agli Oscar 2019 vi rinviamo a questo indirizzo dove abbiamo riportato l’elenco completo per tutte le categorie. Tra le pellicole che hanno ricevuto il maggior numero di candidature ci sono La favorita del regista greco Yorgos Lanthimos, Roma di Alfonso Cuarón, A Star Is Born e Vice – L’uomo nell’ombra. Voci di protesta negli ultimi giorni si sono innalzate per la crescente popolarità acquisita dal cinecomic di Ryan Coogler, Black Panther, nominato tra le altre sezioni per la categoria miglior film.

Come più volte ribadito la serata non avrà un presentatore, evento che non si ripeteva nella storia degli Academy Awards da ben 30 anni. Dopo l’abbandono di Kevin Hart a seguito di alcuni tweet omofobi ripescati nelle ultime settimane, la cerimonia verrà dunque gestita coralmente grazie all’intervento di un gruppo di talenti che dovrebbero darsi il cambio sul palcoscenico nel corso dell’intera serata.

La 91esima edizione degli Oscar vedrà inoltre l’esibizione di tutti i nominati nella categoria miglior canzone, per cui Lady Gaga e Bradley Cooper con Shallow (A Star Is Born), All the Stars (Black Panther) di Kendrick Lamar, I’ll Fight (RBG), The Place Where Lost Things Go (Il ritorno di Mary Poppins) e When a Cowboy Trades His Spurs for Wings (La ballata di Buster Scruggs).

La cerimonia degli Oscar 2019 si terrà al Dolby Theatre di Los Angeles il prossimo 24 febbraio 2019. In calce potrete trovare la foto di rito nella sua versione completa.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
1

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.

Oscar 2019, i candidati riuniti tutti insieme per la celebre foto di rito