Oscar 2017: Farhadi non sarà presente per protesta contro Trump

INFORMAZIONI FILM
di

Il regista iraniano Asghar Farhadi è candidato, per la seconda volta, agli Oscar 2017 con il film The Salesman (Il cliente) ma ha deciso che non parteciperà alla cerimonia a causa dell'ultima decisione di Donald Trump.

Il neo Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha emanato il divieto per i cittadini iraniani di entrare nel paese causando potreste in tutto il mondo; la decisione ha riguardato anche il mondo dello show business hollywoodiano. Tra le candidature al Miglior Film straniero l'Academy c'è anche The Salesman, thriller di Asghar Farhadi, regista iraniano.

L'attrice protagonista del film Tanareh Alidoosti aveva già dichiarato di non voler prendere parte alla cerimonia degli Oscar per protestare contro la decisione; altrettanto ha dichiarato il regista affermando che non sarà presente alla serata il 26 febbraio "Anche se fosse fatta un'eccezione per il mio viaggio", il decreto di Trump "Umilia una nazione con il pretesto di metterne in sicurezza un'altra", ha aggiunto Farhadi.

Asghar Farhadi è un regista apprezzato in tutto il mondo, già vincitore di un Oscar nel 2011 con La Separazione, di un'Orso d'Oro a Berlino e numerosi altri riconoscimenti.

Quanto è interessante?
0