Oppenheimer, Emily Blunt in trattative per il nuovo film di Christopher Nolan

Oppenheimer, Emily Blunt in trattative per il nuovo film di Christopher Nolan
di

Un'altra star di Hollywood starebbe per aggiungersi al nuovo film di Christopher Nolan: Emily Blunt sarebbe in trattative per entrare nel cast di Oppenheimer.

L'attrice di Jungle Cruise e A Quiet Place potrebbe essere il prossimo grande nome a instaurare una collaborazione con Christopher Nolan.

Dopo il casting di Cillian Murphy in Oppenheimer, con tutta probabilità seguirà anche quello di Emily Blunt, che secondo quanto riportato da Deadline sarebbe attualmente in fase di trattative per ricoprire il ruolo di Katherine "Kitty" Openheimer, la moglie del personaggio titolare interpretato da Murphy, il fisico J. Robert Oppenheimer.

La pellicola, la dodicesima firmata da Nolan, sarà basata sul libro di Kai Bird e Martin J. Sherwin “American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer, e racconterà la storia "del paradosso dell'enigmatico uomo che sarà costretto a rischiare la distruzione del mondo in modo da poterlo salvare".

Come già sappiamo, Oppenheimer sarà prodotto e distribuito da Universal Pictures, contrariamente a tutti i film sinora realizzati da Nolan. Questo a seguito del "divorzio" tra il regista e Warner Bros. (con la quale aveva collaborato per 18 lunghi anni), e la firma del nuovo folle contratto che lo lega all'altra grande major americana.

L'uscita di Oppenheimer nelle sale cinematografiche è attualmente programmata per il 21 luglio 2023.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3