Once Upon a Time in Hollywood: Timothy Olyphant in trattative per unirsi al cast

di

Dopo le recenti aggiunte al cast, anche Timothy Olyphant è in trattative per unirsi al cast di Once Upon a Time in Hollywood, il nono film scritto e diretto da Quentin Tarantino.

L’attore, celebre per i suoi ruoli in Justified e in Santa Clarita Diet, è corteggiato dal regista di Knoxville per una parte principale. Nei giorni scorsi sono stati confermati alcuni degli storici collaboratori di Tarantino nel cast del film: Tim Roth, Michael Madsen e Kurt Russell si sono aggiunti a Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, con Burt Reynolds che potrebbe arricchire ulteriormente il parterre di star. Margot Robbie, proprio ieri, è stata confermata – come vociferato da tempo – nella parte di Sharon Tate.

Olyphant tornerà a recitare in Santa Clarita Diet, recentemente rinnovato per una terza stagione da Netflix.

Once Upon a Time in Hollywood è ambientato nell'estate 1969 e vede l'ex-star della tv, Rick Dalton (Leonardo DiCaprio), cercare la propria strada nell'industria dell'intrattenimento, insieme alla sua controfigura (Brad Pitt). Sullo sfondo della trama principale si manifestano gli omicidi della Famiglia di Charles Manson, fra cui quello di Sharon Tate.

Once Upon a Time in Hollywood, distribuito da Sony Pictures, arriverà nelle sale cinematografiche il 9 agosto 2019, proprio in occasione del cinquantesimo anniversario dell'uccisione della giovane attrice nella villa di Cielo Drive.

Le riprese sono in fase di preparazione a Los Angeles, che per l’occasione sarà trasformata nella sua configurazione del 1969 quartiere dopo quartiere per l’ambientazione del film.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
4