Omar Sy, la star di Famiglia all'Improvviso: "Non pensavo di poter fare l'attore"

Omar Sy, la star di Famiglia all'Improvviso: 'Non pensavo di poter fare l'attore'
di

Questa sera Omar Sy torna in tv con Famiglia all'improvviso, il film del 2016 diretto da Hugo Gélin in cui la vita di uno scapolo impenitente è totalmente stravolta trovandosi a dover crescere tutto solo una bambina abbandonata da sua madre.

L'attore francese da anni ormai sulla cresta dell'onda, nel corso di un'intervista ha rivelato che viste le sue umili origini non avrebbe mai pensato di poter sfondare nel mondo del cinema. Omar Sy è infatti il quarto di otto figli di due immigrati africani fuggiti in Francia in cerca di migliori condizioni di vita. I due avrebbero voluto semplicemente che il giovane Omar si diplomasse per cercare un buon lavoro ma, il caso ha voluto che fosse assunto in una radio e da quel momento la sua carriera è stata inarrestabile.

"Quando vedi uno come me l'unica cosa che puoi pensare è: 'Sei nero e vieni dalla banlieue', e tutte le porte sono chiuse. Avevo il desiderio di essere qualcos'altro anche se non pensavo di poter fare l'attore. Però una cosa è certa, se vedo una porta un po' aperta, riuscirò a crearmi uno spiraglio per passare. Quando ero giovane, molte cose mi erano precluse. Mi è sempre stato detto: 'Non fare questo, non puoi farlo' invece di fermarmi però, queste parole mi hanno fatto pensare. Ho capito che posso fare tutto ciò che voglio e che anzi, devo farlo".

Insomma, dopo queste dichiarazioni di Omar Sy non ci resta che invitarvi a leggere la nostra recensione di Famiglia all'improvviso che questa sera è in onda su Canale 5.

FONTE: IMDb
Quanto è interessante?
2