Olivia Newton-John, boom di ascolti dopo la morte: +2135% vendite fisiche (e non solo)

Olivia Newton-John, boom di ascolti dopo la morte: +2135% vendite fisiche (e non solo)
di

È l'effetto Kate Bush, solo che stavolta, purtroppo, è conseguente alla tragica morte di Olivia Newton-John. Ma il ricordo della sua Sandy in Grease non si affievolisce: anzi, si rafforza. Secondo le ultime stime, i suoi brani hanno registrato un'impennata del 614% di riproduzioni streaming. Un record assoluto, dedicato a lei.

Dopo la prematura morte per cancro al seno dell’attrice di Grease, abbiamo voluto rendere il nostro personale omaggio a Olivia Newton John. Ma la sua memoria è vivida – e rimarrà tale – nella mente di tutti. Giacché ci pensano i suoi irriducibili fan – e non solo loro – a far registrare un’ultimo, grande omaggio al suo lavoro, alla sua musica e alla sua voce. Un canto del cigno finale, degno delle classifiche Billboard delle prossime settimane, mentre il governo australiano annuncia i Funerali di Stato per Olivia Newton John.

Gli stream audio e video on-demand per i brani della Newton-John sono stati 11.267.494 per la sola settimana terminata l'11 agosto, secondo quanto riportano le statistiche di Luminate Data a Variety. Questo segna un aumento del 614% rispetto alla settimana precedente, terminata il 4 agosto con 1.577.978 flussi su richiesta, comunque una cifra standard considerevole per qualcuno che ha guidato le classifiche, l’ultima volta, negli Anni ’80. Questo è particolarmente impressionante dato che la morte dell'artista è stata annunciata anche oltre la metà della settimana, l'8 agosto, il che significa che le cifre rappresentano solo quattro giorni di attività intensificata al di sopra della norma.

Le trasmissioni in onda ha visto un aumento percentuale maggiore, arrivando a +1481% da una settimana all'altra: un modesto 382.500 di passaggi radio nella settimana conclusasi il 4 agosto, un clamoroso 6.048.300 in quella successiva. Ma l’aumento delle vendite è stato il più grande di tutti: più 2135% con 5.836 copie nell'ultima settimana, contro le sole 241 della settimana prima. La forbice più sottile, paradossalmente, si è creata con gli album di Grease aumentati solo del 231%, probabilmente perché molti stavano già recuperano il film in streaming, su cui si attendono dati.

Voi avete già fatto un rewatch? Ditecelo nei commenti!

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4