Old, M. Night Shyamalan ribadisce:"Non esiste alcun universo condiviso"

Old, M. Night Shyamalan ribadisce:'Non esiste alcun universo condiviso'
di

Una delle più grandi rivelazioni nel cinema di M. Night Shyamalan è il finale di Split, che svela la connessione tra il film e Unbreakable - Il predestinato. Il regista ha concluso tale narrazione nel 2019 con Glass ma quest'evoluzione ha portato molti fan a chiedersi se tutti i suoi film si siano svolti nello stesso universo cinematografico.

Shyamalan ha smentito quest'ipotesi, confermando che non esiste alcun 'M. Night Shyamalan Cinematic Universe'. Il suo ultimo film, Old, uscirà nelle sale americane il 23 luglio. Old sarà un PG-13, quasi una regola fissa per i film del regista.

"Non la penso in questo modo" ha ribadito Shyamalan "Anche se a volte mi diverto a pensare di far riferimento a qualcos'altro che è successo in un altro film, ma sarebbe in malafede perché, onestamente, penso a loro più come in un processo di pensiero ai confini della realtà e nel loro discernimento. Non sono collegati. In questo mondo questo è ciò che accade, e in questo mondo le persone si rendono conto che sono personaggi dei fumetti, e passiamo al prossimo".
Ecco la sinossi di Old:"Quest'estate il regista visionario M. Night Shyamalan svela il nuovo thriller agghiacciante e misterioso su una famiglia in una vacanza tropicale che scopre che la spiaggia appartata dove si rilassano per alcune ore in qualche modo li sta facendo invecchiare rapidamente... riducendo la loro intera vita ad un solo giorno".

Shyamalan ha dichiarato che 'non avete mai visto una cosa del genere' in relazione a Old, il suo attesissimo nuovo film.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2