L'odissea di Elle: il film che nessuna attrice voleva interpretare

L'odissea di Elle: il film che nessuna attrice voleva interpretare
di

Questa sera va in onda Elle, il film francese del 2016 diretto da Paul Verhoeven, con protagonista Isabelle Huppert. Si tratta di una pellicola estremamente complessa che a quanto pare ha avuto serie difficoltà a trovare una protagonista femminile.

Come riferito dal regista nel corso di varie interviste, l'entusiasmo per questa produzione che inizialmente doveva avere luogo negli Stati Uniti, fu smorzato dai continui rifiuti delle attrici che furono contattate per il ruolo. Dissero di no alla parte in ordine di tempo Nicole Kidman, Sharon Stone, Julianne Moore e Diane Lane. Furono poi prese in considerazione anche Marion Cotillard e Carice van Houten ma, queste due non vollero nemmeno dare un'occhiata allo script.

Un'attrice di cui Paul Verhoeven non ha fatto il nome, aveva accettato il ruolo della protagonista abusata ma, poi era stata così tanto colpita nel personale dalle scene che avrebbe dovuto interpretare che ha deciso poi di abbandonare la produzione.

Il regista infine decise di spostare i lavori per Elle in Francia dove rapidamente trovò la disponibilità di Isabelle Huppert. L'attrice francese, che già aveva letto il libro da cui il film è tratto, si propose lei stessa per il ruolo e a quanto pare non se ne è assolutamente pentita. Ha infatti ricevuto addirittura una candidatura agli Oscar 2017 come migliore attrice protagonista e ha anche vinto un Golden Globe.

Quanto è interessante?
2