Ocean's Eight: incassi più che positivi negli Stati Uniti

di

A quanto pare Ocean's Eight, nuovo capitolo della saga heist creata da Steven Soderbergh, si è reso protagonista di un esordio a dir poco esaltante al botteghino statunitense.

Nella giornata di ieri vi avevamo riportato le dichiarazioni del cast, secondo il quale il nuovo film di Gary Ross (Seabiscuit, Hunger Games, Free State of Jones) non ha nessuna voglia di mandare un messaggio politico, ma vuole semplicemente essere un molto divertente. Beh, stando ai dati d'incasso al botteghino domestico, la missione è stata compiuta.

Stando alle proiezioni degli analisti, infatti, Ocean's 8 sarà il film più visto del week-end e nei primi giorni di programmazione dovrebbe incassare fra i $45 e i $50 milioni nei soli Stati Uniti. L'ottimo risultato è il frutto degli incassi combinati fra le anteprime di giovedì ($4 milioni) e quelli di venerdì 8 ($17 milioni). Tra oggi sabato 9 e domani domenica 10, il film dovrebbe arrivare comodamente alla quota prevista, molto al di sopra delle aspettative della Warner (che si sarebbe ritenuta soddisfatta con un incasso nel primo week-end di circa $30 milioni).

Ocean's 8 è il primo spin-off della trilogia heist di Steven Soderbergh, interpretata da George Clooney e Brad Pitt. Il film vede Sandra Bullock nei panni di Debbie Ocean (sorella del Danny Ocean interpretato da Clooney), la leader di una banda di ladre che comprende Lou (Blanchett), Rose (Helena Bonham Carter), Nine Ball (Rihanna), Tammy (Sarah Paulson) Amita (Mindy Kaling) e Constance (Awkwafina). La missione sarà incentrata sul furto di una collana di Cartier da 150 milioni di dollari di proprietà della star hollywoodiana Daphne Kluger (Anne Hathaway).

Il film arriverà in Italia il 26 luglio.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
3