Nuovo rumor: The Batman è in continuity, ma Ben Affleck sta ancora decidendo se restare

di

Probabilmente finché The Batman non entrerà in produzione - effettivamente - avremo periodicamente rumor e voci di corridoio sul futuro cinefumetto della DC Comics. L'ultimo, in ordine di tempo (e tutt'altro che confermato) proviene dal sito Revenge of The Fans.

Il nuovo rumor lanciato da questo sito web contraddice, almeno in parte, quello di Batman-On-News arrivato su internet qualche giorno fa e che voleva The Batman non in continuity con il restante Universo Cinematografico DC Comics, bensì una sorta di storia da ElseWorlds slegata e a sé stante.

Revenge of the Fans, citando fonti vicine alla Warner Bros Pictures, smentisce in parte il rumor, affermando che The Batman di Matt Reeves sarà effettivamente in continuity con il resto delle pellicole, sebbene sarà, comunque, "a sé stante", e racconterà una storia autonoma senza tanti collegamenti e citazioni al resto dell'Universo.

E Ben Affleck? Questo sito, in particolare, è meno 'catastrofico' sul futuro di Affleck nei panni dell'Uomo Pipistrello ma conferma che Affleck sta decidendo se lasciare o meno il ruolo. Revenge of The Fans afferma che Affleck è ancora sotto contratto con la Warner ma che potrebbe decidere, comunque, di abbandonare la parte; a quel punto subentrerebbe automaticamente Jake Gyllenhaal, fortemente voluto da Reeves, e pronto a sostituire Affleck qualora quest'ultimo decidesse di mollare. Insomma, come commenta il sito "Se Ben decide di mollare, Jake subentra. E' una ragnatela molto strana. Questi due sanno perfettamente che controllano l'uno il destino dell'altro".

Quanto è interessante?
6