Il nuovo Charlie's Angels posticipato al box-office USA

Il nuovo Charlie's Angels posticipato al box-office USA
di

Con l'annuncio, qualche settimana fa, dell'uscita di Terminator: Dark Fate per il prossimo 1° novembre, sembra che la Sony Pictures abbia deciso di posticipare, seppur di poco, la release nei cinema statunitensi del reboot dedicato alle Charlie's Angels.

Stando a quanto informa l'autorevole Deadline, infatti, la Sony avrebbe deciso di posticipare in corsa il nuovo film dedicato alle Charlie's Angels al 15 novembre. In questo modo il reboot si scontrerebbe al botteghino soltanto con il Last Christmas di Paul Feig e sarebbe "lontano" da uno scontro diretto con il nuovo Terminator.

Certo, questo non vuol dire che Charlie's Angels avrà vita facile visto che, la settimana successiva, arriverà sul grande schermo l'atteso Frozen II - Il segreto di Arendelle, il cui primo trailer uscito a febbraio ha fatto un record di visualizzazioni. Altre release di spicco a novembre sono Doctor Sleep, A Beautiful Day in the Neighborhood e Knives Out; il terzo film di Kingsman, previsto per il 15 novembre, è stato posticipato a febbraio 2020 dalla Fox.

Con questa nuova data, la Sony spera di poter lanciare un nuovo franchise sbanca-botteghini. Questo, secondo Deadline, è un pensiero comune dello studio e spera di poterlo fare con tutti e tre i franchise che sta rilanciando: oltre a Charlie's Angels anche Men In Black e il prossimo Ghostbusters.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2