Novità sul futuro di Harley Quinn: tra Birds of Prey, Suicide Squad 2 e un crossover

Novità sul futuro di Harley Quinn: tra Birds of Prey, Suicide Squad 2 e un crossover
di

Come saprete, la DC Entertainment ha dato il via alle riprese di Birds of Prey (and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn), nuovo cinecomic di Cathy Yan con Margot Robbie nei panni di Harley Quinn.

Come saprete, oggi la Warner Bros. Pictures ha annunciato anche un sequel di Suicide Squad - che, probabilmente, non sarà titolato cosi - con la regia e la sceneggiatura di James Gunn e che arriverà nei cinema nel 2021.

Quel che sembra chiaro dai rumor è che questo pseudo-sequel sarà una sorta di soft-reboot del franchise, con un cast totalmente nuovo di personaggi, eccezion fatta per la Harley Quinn di Robbie e la Amanda Waller di Viola Davis. Questo perché, secondo le indiscrezioni, la Warner vorrebbe realizzare un film su Harley Quinn all'anno a cominciare dal 2020, anno di uscita di Birds of Prey.

Seguirà, dunque, nel 2021 l'uscita di questo Suicide Squad numero 2 e poi nel 2022 un altro film. Secondo altre indiscrezioni lanciate dal The Hollywood Reporter, ci sarebbe una sorta di saga con la Quinn protagonista in fase di sviluppo. Stiamo parlando, oltre a Birds of Prey, del già annunciato da tempo Gotham City Sirens che poi, secondo queste indiscrezioni, potrebbe sfociare in un crossover titolato Birds vs. Sirens. Sarà interessante capire, in futuro, cosa accadrà.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5