Star Wars

Qualche novità dalle riprese aggiuntive di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker

Qualche novità dalle riprese aggiuntive di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker
di

L'autunno è ormai alle porte e per gli appassionati di fantascienza significa solo una cosa, e cioè l'avvicinarsi sempre più imminente dell'uscita dell'attesissimo Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, ultimo capitolo della nuova trilogia che chiuderà definitivamente la saga cinematografica della famiglia Skywalker.

A tre mesi dall'uscita nelle sale mondiali, comunque, i lavori di post-produzione del film di J.J. Abrams non sono neanche lontanamente terminati, dato che secondo un ultimo report devono ancora essere chiuse delle ulteriori riprese aggiuntive del progetto. A dirlo è l'affidabile fan site Making Star Wars, che ha sottolineato come la troupe del film stiano tornando sul set per armeggiare alcune sequenze "con cambiamenti interessanti".

Il sito scrive anche che gran parte di questi cambiamenti - di queste ultime modifiche - riguardano una scena di portata gigantesca con un Vermone delle Sabbie. I nostri eroi stanno fuggendo proprio da questa creatura e Rey (Daisy Ridley) è obbligata a utilizzare alcuni nuovi poteri per consentire ai suoi compagni di mettersi in salvo. Making Star Wars dice anche che i nuovi poteri della protagonista potrebbe essere estremamente divisivi per la fan base, che già in passato aveva criticato Rey per essere OP, di una potenza opprimente.

E il sito conclude nel rivelare che "Rey dirà anche una frase, nella scena, che potrebbe far aggrottare la fronte degli appassionati dato il titolo del film". Star Wars: L'Ascesa di Skywalker è atteso nelle sale italiane il prossimo 18 dicembre 2019.

Quanto è interessante?
3