Le notti di Salem: lo sceneggiatore Gary Dauberman parla del nuovo film in arrivo

Le notti di Salem: lo sceneggiatore Gary Dauberman parla del nuovo film in arrivo
INFORMAZIONI FILM
di

Nel corso di una recente intervista concessa all'Hollywood Reporter, Gary Dauberman ha parlato del suo lavoro sulla sceneggiatura del remake di Le notti di Salem, nuovo adattamento dell'omonimo romanzo di Stephen King.

Dauberman, che non è affatto nuovo al mondo di King, avendo adattato in due capitoli il celebre romanzo IT nei due film poi diretti da Andy Muschietti, ha dichiarato in merito al nuovo Le notti di Salem: "Mi piace essere il più fedele possibile alla storia fino al punto da far diventare l'adattamento molto ingombrante da vedere al cinema. Sono molto, molto eccitato all'idea di far parte di questo progetto e non vedo l'ora di completarlo. Non è ancora stato trasposto per il grande schermo, il che me lo avvicina a quello che fu l'idea prima di iniziare a lavorare a IT. E' così divertente l'idea di poter giocare con i vampiri e realizzare qualcosa di veramente spaventoso con queste figure".

Dopo un'inizio di carriera passato alla sceneggiatura dei vari episodi della saga The Conjuring e di Annabelle, Dauberman ha esordito finalmente alla regia con Annabelle 3, che proprio ieri ha esordito nelle sale americane con un incasso di 7 milioni di dollari in un giorno. Ha firmato la sceneggiatura del successo IT - Capitolo Uno, così come di IT - Capitolo Due in arrivo a settembre, mentre sul piccolo schermo è tornato a collaborare con James Wan nella serie DC Universe Swamp Thing. Di recente ha pure considerato l'idea che la Warner possa produrre degli spin-off proprio sul personaggio di IT.

Come specificato da Dauberman, Le notti di Salem non è mai stato trasposto per il cinema, in quanto la versione del 1979 (intitolata Gli ultimi giorni di Salem) diretta dal compianto Tobe Hooper era in realtà una miniserie TV in due parti trasmessa dalla CBS. Nel 1987 fu prodotto un seguito per il cinema, I vampiri di Salem's Lot, diretto da Larry Cohen.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
3